Gianluigi e Giuliano, sempre loro, secondi a Pantianicco!

 

La premiata ditta GiGi colpisce ancora e, dopo il terzo posto conseguito ad Adegliacco, ecco un altro ottimo risultato con il secondo posto alla gara a coppie BC di Pantianicco. Una finale raggiunta sconfiggendo coppie di tutto rispetto: Loris Pizzato e Antonio Zoia la prima, Armando Lazzaro e Bruno Mio Bertolo la seconda, Andrea e Nadio Palman la terza, Valter Bertoli e Roberto Deganis nei quarti di finale e Plinio Piccolo e Massimo Zalunardo in semifinale. Tutto questo prima di arrendersi in finale alla Codroipese di Paolo Tam e Gianni Pellegrini: peccato perchè i nostri due alfieri erano stati autori di una buonissima rimonta dopo lo 0-8 iniziale. Una volta raggiunta la parità però, come spesso succede, non sono riusciti a dare la “spallata” finale arrendendosi sul punteggio finale di 11-8. I due, quindi, rimandano anche questa volta l’appuntamento con la vittoria, ma insomma…magari sempre arrivassero secondi e terzi posti! Da sottolineare, infine, il toccante ricordo di Alberto Cisilino a Barbieri Ervino e Massimo Tonus, ex tesserati prematuramente scomparsi qualche mese fa.

 

Questo è stato anche il weekend che ci ha visti impegnati nella Coppa Europa F.E.B.. Il sorteggio venerdì sera non era stato particolarmente benevolo assegnandoci come avversaria dei quarti di finale la squadra francese del Tarare. Nonostante la poco fortuna nel sorteggio c’era comunque ottimismo e consapevolezza di potercela giocare ad armi pari: di certo, però, non pensavamo di incontrare degli avversari di tale qualità! La partenza era stata molto buona con la vittoria nella staffetta per 46-44, il fantastico pareggio nel combinato di Dino (due pallini colpiti per il 25-25) e la grandissima prestazione di Luca nel tiro tecnico (30): questi risultati, aggiunti alla sconfitta di Giuliano nell’altro tiro tecnico, fissavano il punteggio parziale sul 5 pari. L’entusiasmo era alle stelle ma di lì a pochi minuti ci pensavano i giovani francesi a “spegnerci”…nell’ultimo turno di partite tradizionali non c’è stata proprio storia! Tutte e quattro le partite perse e soprattutto mai l’idea di poterli impensierire, vuoi per il nostro livello di gioco non esaltante, vuoi per le prestazioni quasi perfette dei francesi! 11-5 e…tutti a casa! E’ stata comunque una bellissima esperienza, davvero.

 

Infine i campionati italiani under 18 di Cussignacco: in gara nelle diverse specialità avevamo qualificato Gabriele Bianchin, Ivan Marioni e Michele Vidusso. L’unica prova che ci ha dato delle soddisfazioni è il singolo, con Ivan che è arrivato agli ottavi di finale e Michele che addirittura è arrivato ad un passo dal podio: sconfitta più che onorevole per 13-7 nei quarti di finale contro il ligure Sciutto (Arnasco). Il prossimo weekend invece toccherà agli under 15!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *