Sconfitta inaspettata col Pederobba, ora incontro decisivo a Feltre!

Chi lo avrebbe detto un paio di settimane fa che ci saremmo ritrovati alla vigilia dell’ultima giornata ancora con il secondo posto in bilico? In pochi credo, visto anche che il calendario ci riservava un incontro casalingo con il Pederobba che ci vedeva (parecchio) favoriti. La carta è un conto, ma poi bisogna giocare a bocce e, vuoi la nostra giornata storta, vuoi l’incredibile stato di forma messo in mostra dalla squadra di Onigo, sta di fatto che siamo stati non sconfitti ma dominati. C’è chi parla di “incontro venduto”, di avversari sottovalutati…balle grandi come una casa! Ci avrebbe fatto enorme piacere arrivare all’ultimo incontro con la seconda posizione già in tasca, invece di dover soffrire ancora un sabato. Anche perchè, diciamocelo chiaramente, non siamo fenomeni e anche l’incontro di domani con l’ultima in classifica, il Pedavena, non sarà una passeggiata.

La speranza è che il prossimo articolo sia festoso e non debba commentare un campionato di 18 giornate con 15 giocate alla grande e le ultime tre da polli. A domani per l’ardua sentenza. Forza ragazzi!

Qui sotto la sconfitta con il Pederobba in cifre:

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *