Le medie dei nostri giocatori di A2: Pierino si conferma miglior puntista, “Mezza” il miglior colpitore

Dove eravamo rimasti? Ah sì, vi avevamo lasciati con la nostra magica squadra qualificata alle semifinali, dove ad attenderci c’era il Rosta, squadra piemontese dal notevolissimo potenziale che vantava tra le proprie fila giocatori come Balla, Basilietti, Carrera, Cortellazzi, Riviera e altri ancora…

L’impresa a cui erano chiamati i nostri atleti era di quelle titaniche. Ce l’hanno fatta? Purtroppo no, ma vi assicuriamo che la Serie A la abbiamo vista lì, ad un passo. Siamo stati sconfitti 14-12, con una prova, la staffetta, decisa da due incredibili sviste dell’inesperto arbitro designato: sarebbe stato 49-48 per noi, invece è stato 50-49 per loro. Col senno di poi…a quest’ora staremmo festeggiando un’incredibile promozione. Con i se e con i ma però non si fa la storia, perciò siamo qui a commentare una più che onorevole sconfitta.

Stagione terminata, quindi, e tempo di bilanci. Inutile dire che è stata un’annata quasi indimenticabile. Partiti a luci più che spente, l’obiettivo stagionale era una salvezza tranquilla: il fatto di essere arrivati a una boccia dalla Serie A rende l’idea dell’impresa conseguita. Non è mai bello, in uno sport di squadra, parlare dei singoli, chi è stato il migliore, chi è stato il peggiore. A maggior ragione quest’anno, nel quale davvero tutti hanno portato il proprio mattoncino: a volte è stato decisivo uno, a volte un altro…a trionfare era sempre la squadra. Una vittoria della società che quasi ogni estate è costretta a salutare qualche pedina importante, ma che ad ogni stagione riesce a “reinventarsi” tirando fuori qualche asso dalla manica e puntando sul solito zoccolo duro che da anni indossa con onore la nostra maglia.

Un grande campionato merita di essere ricordato come si deve: abbiamo deciso, allora, di mettere nero su bianco le nostre, le vostre grandi prestazioni. Le trovate riassunte qui sotto.

Grazie ragazzi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *